Pro Juventute: Aprire le porte sul mondo del lavoro

Grazie al ricavato delle donazioni, Pro Juventute ha potuto sviluppare e intensificare ulteriormente il programma di coaching gratuito «MyFutureJob». Ad esempio, è stato assunto un orientatore professionale in più. In questo modo Pro Juventute ha potuto accompagnare altri 80 giovani in cerca di lavoro e offrire loro nuove prospettive e possibilità.

Caritas: Sostenere i contadini di montagna

I fondi ricevuti hanno consentito alla Caritas di ampliare il proprio impegno a favore delle famiglie dei contadini di montagna. Tramite la Caritas i contadini di montagna vengono sostenuti nel lavoro nei campi e nelle stalle da volontari, che intervengono anche in situazioni critiche, per es. a seguito di infortunio o malattia.

HEKS: Usare le competenze professionali

HEKS ha devoluto la donazione a favore di due progetti: «HEKS MosaiQ» e «Mentorat Emploi Migration» (MEM). Il progetto «HEKS MosaiQ» si adopera per consigliare e accompagnare i migranti qualificati provenienti da Paesi extra-europei nella procedura di riconoscimento dei diplomi professionali e nella ricerca di un tirocinio, affinché il loro potenziale professionale venga riconosciuto e utilizzato in Svizzera. Il progetto «Mentorat Emploi Migration» (MEM) sostiene i migranti qualificati offrendo loro un coaching con mentori dello stesso ambiente professionale. Grazie a questo lavoro in tandem circa un terzo dei partecipanti trova un lavoro corrispondente alle proprie competenze.

Soccorso d’inverno: Pagare le fatture mediche

I fondi ricevuti hanno consentito di potenziare il progetto «Assunzione delle spese sanitarie» e assicurarlo a lungo termine. In oltre 388 casi è stato infatti possibile contribuire finanziariamente alle spese sanitarie, l'anno precedente i casi erano stati 60.

Pro Senectute: Sgravare i parenti

Grazie alla donazione, Pro Senectute è in grado di offrire un servizio di assistenza a costi contenuti a coloro che assistono a casa i propri congiunti bisognosi di cure. Inoltre sono stati formati nuovi volontari che aiutano a ore nel lavoro di assistenza, consentendo così ai congiunti curanti di prendersi pause di cui hanno urgentemente bisogno.

× chiudi