cielo stellato
Non lasciamo nessuno da solo a Natale.
Crea una cartolina

Posta di Natale
Migros

Non lasciamo nessuno da solo.

Robin il drone
Regala un sorriso a qualcuno.

Un piccolo gesto contro la solitudine.

Durante le feste è particolarmente penoso essere soli. Con il tuo aiuto desideriamo stare vicino a queste persone.

Basta che tu scriva una cartolina natalizia, creandola come preferisci. I collaboratori di Spitex consegneranno poi la cartolina a una persona che ha bisogno di aiuto durante le festività.

La partecipazione è gratuita. Per ulteriori informazioni consulta le nostre FAQ.

Non lasciamo nessuno da solo.riproduci video

Soli

SolidaliRobin il drone

Ciò che l'Impegno Migros in collaborazione con Spitex Svizzera ha già raggiunto:

cartoline spedite
0
cartoline spedite
organizzazioni Spitex Svizzera
0
organizzazioni Spitex Svizzera

Esempi di auguri natalizi.

RitornoUlteriore
GiraGira
Robin il drone
Cartolina di Natale 1Buongiorno! Non ci conosciamo ancora. Forse ci siamo però già incontrati una volta per strada. Potrebbe avermi notato, perché mi piace molto indossare pullover natalizi colorati. I miei preferiti li può vedere su questa cartolina. E lei? Come si prepara alle festività natalizie? Se volesse rispondermi mi farebbe molto piacere. Ma ho anche comprensione se non lo farà. Le auguro comunque già ora un piacevole periodo natalizio (possibilmente in un caldo pullover) e un felice anno nuovo. Cari saluti Raphael
Spedito da Raphael J. nel Canton Zurigo
Robin il drone
Cartolina di Natale 2Cara sconosciuta, caro sconosciuto, mi chiamo Anna. E tu ti chiederai probabilmente "ma chi è questa Anna"? E perché mi spedisce una cartolina di auguri? Non ci siamo mai incontrati. Ti scrivo solo per augurarti di cuore delle magnifiche festività natalizie, con molta neve, dei bei canti natalizi e tutto ciò che rende queste giornate così particolari. Stammi bene! XoXoXo Anna
Spedito da Noemi S. nel Canton Vallese
Robin il drone
Cartolina di Natale 3Ciao! Sono Noemi di Briga. Sono macchinista e giro in treno tutta la Svizzera. Questi giorni li passo però in gran parte davanti al forno. Amo infatti fare i biscotti di Natale. I miei preferiti sono i kipferl alla vaniglia. Mia figlia è ancora piccola, ma mi aiuta già (anche se dopo aver infornato una piastra di biscotti lei preferisce ripulire la ciotola dai resti di pasta fresca). E tu? Piace anche a te fare i biscotti natalizi? Conosci per caso una buona ricetta? In attesa di una tua risposta ti auguro delle magnifiche festività con una montagna di biscotti deliziosi. Cari saluti, Noemi
Spedito da Noemi S. dal Canton Vallese
Robin il drone
Cartolina di Natale 4Hi! L'ultima volta che per Natale ho scritto a uno sconosciuto è stato, mi pare, quando ho spedito una lettera a Babbo Natale. Adesso sono però un po' troppo vecchio per scrivergli di nuovo e preferisco quindi scrivere a te. A dire il vero dovrei mettermi a studiare, perché gli esami di fine semestre si avvicinano. E poi non ho ancora i regali. Per fortuna la mia famiglia è abituata a ricevere da me solo buoni acquisto. Se hai voglia, puoi rispondermi e raccontarmi come passi i giorni di festa. Mi farebbe davvero piacere ricevere una tua risposta. Ti auguro già ora un felice Natale! Manuel
Spedito da Manuel K. nel Canton Ticino.
Robin il drone
Cartolina di Natale 1Buongiorno! Non ci conosciamo ancora. Forse ci siamo però già incontrati una volta per strada. Potrebbe avermi notato, perché mi piace molto indossare pullover natalizi colorati. I miei preferiti li può vedere su questa cartolina. E lei? Come si prepara alle festività natalizie? Se volesse rispondermi mi farebbe molto piacere. Ma ho anche comprensione se non lo farà. Le auguro comunque già ora un piacevole periodo natalizio (possibilmente in un caldo pullover) e un felice anno nuovo. Cari saluti Raphael
Spedito da Raphael J. nel Canton Zurigo
Robin il drone
Cartolina di Natale 2Cara sconosciuta, caro sconosciuto, mi chiamo Anna. E tu ti chiederai probabilmente "ma chi è questa Anna"? E perché mi spedisce una cartolina di auguri? Non ci siamo mai incontrati. Ti scrivo solo per augurarti di cuore delle magnifiche festività natalizie, con molta neve, dei bei canti natalizi e tutto ciò che rende queste giornate così particolari. Stammi bene! XoXoXo Anna
Spedito da Noemi S. nel Canton Vallese
Robin il drone
Cartolina di Natale 3Ciao! Sono Noemi di Briga. Sono macchinista e giro in treno tutta la Svizzera. Questi giorni li passo però in gran parte davanti al forno. Amo infatti fare i biscotti di Natale. I miei preferiti sono i kipferl alla vaniglia. Mia figlia è ancora piccola, ma mi aiuta già (anche se dopo aver infornato una piastra di biscotti lei preferisce ripulire la ciotola dai resti di pasta fresca). E tu? Piace anche a te fare i biscotti natalizi? Conosci per caso una buona ricetta? In attesa di una tua risposta ti auguro delle magnifiche festività con una montagna di biscotti deliziosi. Cari saluti, Noemi
Spedito da Noemi S. dal Canton Vallese
Robin il drone
Cartolina di Natale 4Hi! L'ultima volta che per Natale ho scritto a uno sconosciuto è stato, mi pare, quando ho spedito una lettera a Babbo Natale. Adesso sono però un po' troppo vecchio per scrivergli di nuovo e preferisco quindi scrivere a te. A dire il vero dovrei mettermi a studiare, perché gli esami di fine semestre si avvicinano. E poi non ho ancora i regali. Per fortuna la mia famiglia è abituata a ricevere da me solo buoni acquisto. Se hai voglia, puoi rispondermi e raccontarmi come passi i giorni di festa. Mi farebbe davvero piacere ricevere una tua risposta. Ti auguro già ora un felice Natale! Manuel
Spedito da Manuel K. nel Canton Ticino.

Ecco come funziona la posta di Natale Migros

Come posso spedire una cartolina di auguri?
Crea semplicemente una cartolina con il nostro apposito generatore. Per prima cosa devi selezionare la lingua del tuo testo e stabilire in che regione la cartolina dovrà essere spedita. In alternativa puoi anche lasciare al caso la scelta del cantone di destinazione. Poi puoi decorare la tua cartolina natalizia con un design festoso e creare degli adesivi con le tue immagini. In un'ultima fase devi scrivere un messaggio gentile e spedire poi la cartolina online. Noi la stampiamo e un'organizzazione Spitex Svizzera la recapita a una persona che trascorre le feste da sola.
La spedizione è gratuita?
Con questa iniziativa dell'Impegno Migros in collaborazione con Spitex Svizzera, la Migros desidera contribuire a una convivenza migliore. Per tale ragione la creazione e la spedizione delle cartoline di auguri tramite la posta die Natale sono completamente gratuite.
Chi riceverà la mia cartolina?
La tua cartolina verrà recapitata a una cliente o un cliente di Spitex Svizzera.
I destinatari possono rispondere?
Dipende solo da te. Se desideri una risposta, puoi far stampare sulla cartolina il tuo indirizzo postale o il tuo indirizzo e-mail. Inoltre puoi segnalare nel tuo messaggio che ti farebbe piacere ricevere una risposta. Bisogna avere tuttavia comprensione se non ci sarà nessuna reazione. Per diverse ragioni molti destinatari non sono in grado di scrivere una risposta.
Con chi viene realizzata l'iniziativa?
La Posta di Natale Migros è un'iniziativa dell'Impegno Migros in collaborazione con Spitex Svizzera.
Che cosa posso scrivere se non conosco il destinatario?
Con la posta di Natale Migros si tratta in primo luogo di far sapere a una persona che si sta pensando a lei. Se scrivi un messaggio cordiale e gentile, la cartolina farà sicuramente piacere al destinatario. Su questa pagina trovi degli esempi che possono servirti da ispirazione per il lato anteriore e posteriore della cartolina. Nel generatore delle cartoline trovi inoltre alcuni consigli ed esempi che ti possono aiutare a scrivere il tuo messaggio di auguri personale.
Perché l'iniziativa è così anonima? Io preferirei rivolgermi personalmente al destinatario della mia cartolina.
Siamo consapevoli del fatto che sarebbe più facile scrivere a una determinata persona. Dobbiamo tuttavia rispettare la vita privata delle clienti e dei clienti Spitex Svizzera. Se indichi il tuo indirizzo postale o il tuo indirizzo e-mail, potresti eventualmente ricevere una risposta e sapere qualcosa di più della persona cui hai fatto una sorpresa con la tua cartolina.
Cos'è Spitex Svizzera?
È l'organizzazione mantello nazionale di 24 associazioni cantonali a cui le organizzazioni Spitex sono affiliate. In Svizzera esistono complessivamente circa 500 organizzazioni Spitex non-profit di pubblica utilità. Quasi 40’000 dipendenti curano e assistono ogni anno più di 312’000 utenti, in modo che possano continuare a vivere nel loro ambiente familiare. Il 79% dell’utenza Spitex riceve l’assistenza da parte degli Spitex non-profit. Maggiori informazioni su Spitex sono disponibili sul sito dell'organizzazione: spitex.ch.
Cos'è l'Impegno Migros?
Con Impegno Migros si intende l'impegno sociale facoltativo del Gruppo Migros. Con oltre 150 milioni all'anno la Migros conferma il proprio impegno sociale in ben sei ambiti tematici differenti: convivenza, cultura, istruzione e formazione, salute, clima e risorse e tecnologia ed etica. L'idea dell'impegno sociale accompagna la Migros fin dagli anni '40 del secolo scorso. Oggi l'Impegno Migros comprende il Percento culturale Migros (dal 1957), il Fondo di sviluppo Migros (dal 1979) e il Fondo pionieristico Migros (dal 2012). Nella sua varietà, indipendenza e costanza, l'Impegno Migros è unico al mondo e ha come obiettivo principale il rafforzamento della coesione sociale. www.migros-impegno.ch
Posso scrivere anche più di una cartolina?
Puoi inviare fino a 10 cartoline al giorno per fare cosa gradita a una o più persone. Dopo aver creato e spedito una cartolina di auguri natalizi ne puoi creare altre usando l'opzione «Crea un'altra cartolina».
I miei dati sono al sicuro?
La gestione responsabile dei dati della clientela è da sempre una questione importante per la Migros. Miglioriamo inoltre continuamente la protezione dei dati personali dei nostri clienti. Maggiori informazioni sono disponibili nelle nostre dichiarazioni sulla protezione dei dati.
Come avviene la spedizione?
La spedizione avviene in collaborazione con La Posta Svizzera. Le cartoline vengono generate tramite il PostCardCreator, stampate e inviate al nostro partner di spedizione che le raccoglie e trasmette poi alle singole organizzazioni regionali di Spitex e che si occupa anche della suddivisione in contingenti in modo che tutti ricevano una cartolina nella lingua corretta prima di Natale. I collaboratori di Spitex Svizzera distribuiscono poi le cartoline personalmente ai loro clienti.

In Svizzera una persona su tre si sente sola.

La solitudine è molto diffusa: il 38% della popolazione svizzera soffre di solitudine1 e la percentuale tende a crescere. A lungo andare costituisce una minaccia per la salute e può essere dannosa quanto il fumo di 15 sigarette al giorno2. Ragione sufficiente per noi per combattere la solitudine.

1Indagine sulla salute in Svizzera. UST, 2019.
2 Holt-Lunstad J, et al. Social Relationships and Mortality Risk: A Meta-analytic ­Review. PLoS Med. 2010;7(7):e1000316.

Per una convivenza migliore

L'impegno Migros rafforza la coesione sociale con numerose iniziative: da decenni mettiamo le persone in contatto tra loro, affinché possano conoscersi, scambiarsi idee e aiutarsi reciprocamente.

La ricetta del successo sociale: Tavolata

La ricetta del successo sociale: Tavolata

Grazie a Tavolata, persone di età differente e organizzate in gruppi autonomi si incontrano per cucinare insieme, mangiare e conversare. La rete sostiene già oltre 500 tavolate e, con ogni incontro conviviale, rafforza la coesione sociale.

Caffè narrativi

Condividere le proprie storie nel caffè narrativi

Non si tratta semplicemente di bere un caffè in compagnia; al caffè narrativi le persone si incontrano per raccontarsi le storie della propria vita. Tutti vengono ascoltati, indipendentemente da origine, grado di istruzione ed età. Gli incontri favoriscono lo scambio di esperienze e opinioni tra le generazioni e le culture in tutta la Svizzera.

TaM: fantasticare in tandem

TaM: fantasticare in tandem

La visita a un museo è più bella se la si può condividere con qualcuno. Con "Tandem al Museo", abbreviato TaM, due persone visitano insieme un museo e cercano un oggetto sul quale inventare poi una storia. È un'attività che avvicina le persone e che le invoglia ad osservare un'opera culturale con i propri occhi e con gli occhi dell'altro.